“100 passi Media Network”: comunicazione e giornalismo

 
Venerdì 5 Gennaio la classe 3^H, coinvolta nel percorso ASL Web Radio, è stata protagonista di una intera giornata dedicata al settantesimo anniversario del compleanno di Peppino Impastato. 
L’incontro è iniziato alle ore 10:30 con la diretta FB su Radio100passi gestita dai tecnici “in erba” della 3^H;Federico Enea ha dato inizio alla trasmissione con la citazione di un brano di Claudio Fava, figlio di Pippo, giornalista morto per mano della mafia nella stessa giornata del compleanno di Peppino.
In seguito Danilo Sulis ha presentato il progetto “100 Passi media network”con l’obiettivo di parlare dei fenomeni mafiosi e contrastarli, attraverso il coinvolgimento di vari esponenti delle community (Community Valdarno, Community Genova e Community Roma) e delle radio nazionali intervistati (Federica Angeli, Paolo Borrometi e Riccardo Orioles ,Radio Siani, Radio Kreattiva, Radio Impegno e RadUni attraverso collegamenti telefonici ed interviste gestite da Sulis con l’ausilio dei ragazzi di 3^H).
La trasmissione è terminata alle ore 13:00, per poi riprendere alle ore 17:00, con la testimonianza di Giovanni Impastato, fratello di Peppino, che ha aperto il suo cuore a ricordi d’infanzia vissuti con il familiare tragicamente assassinato.
In seguito è intervenuta la D.S. prof.ssa Rosa Maria Rizzo che ha sottolineato l’importanza della lotta di Peppino e la sofferenza che la società ha provato per la sua perdita, insistendo sulla volontà dei docenti del “Galilei” nel formare giovani “creativi e critici”.
 Dopo il discorso la D.S. ha consegnato a Giovanni Impastatola pergamena che attesta l’inaugurazione del “ Circolo musica e cultura 100 passi” ( avvenuta il 24 Febbraio del 2017).
Alla trasmissione hanno partecipato alcuni membri di organizzazioni quali: 
Casa  Memoria Peppino e Felicia Impastato che testimonia la lotta contro la Mafia; 
Centro Padre Nostro, centro di accoglienza che si occupa di realizzare i progetti di Padre Pino Puglisi nel quartiere di Brancaccio;
CentroTau, che ha l’obiettivo di migliorare la vita dei ragazzi del territorio Cipressi, Ingastone e Danisinni grazie ad attività di accoglienza e di sostegno per le famiglie;
Voce Hard Rock che propone brani musicali durante le trasmissioni in diretta di Radio100passi;
Impronta Verde, associazione che si pronuncia in ambito ambientale;
Amnesty International, l'organizzazione internazionale che lotta contro le ingiustizie e in difesa dei diritti umani nel mondo.
Gli interventi finali, da parte dellascrittrice Maria Grazia Lala    e della prof.ssa Elisa La Scala (tutor del progetto Web Radio), hanno sottolineato il valore della presenza di noi giovani, anche in una giornata dedicata alle vacanze natalizie, per un momento di riflessione e partecipazione civica alla storia della Sicilia.
Auguri Peppino!
(Emanuele Di Maria-Leopoldo Punzo 3^H).

UNA MARINA DI....LIBRI E LEGALITA'

.

 Premio A.N.D.E. alla III L

.

 

Tra Teatro e musica gli allievi del "Galilei" riflettono (luce)

.

La V H premiata da Sindaco Orlando

.

Alessandro Veca (VH) ancora una volta  sul podio nazionale delle Olimpiadi di Matematica

.

PalermoScienza 2018

.

La V H vincitrice della finale di "Per un pugno di libri"

.


Conosci la nostra scuola?

L'editore Orlando dona "Atlante naturalistico"

PON ASL 10.2.5A-FSEPON-SI-2017-74

" Memoria e innovazione".

 

La classe  IV E al progetto Scholas Internazionale

.

Stage di Vulcanologia alle Isole Eolie

.

Giochi della Chimica

.

Notte Bianca della legalità

.

Anassagora: Processo alle idee

.

Go to top