Il Direttore artistico del Festival delle letterature migranti , Davide Camarrone , ha proposto al nostro Liceo un interessante percorso di alternanza scuola- lavoro che ha visto il coinvolgimento di diversi studenti  e studentesse delle classi quinte, che hanno dato il loro contributo all'organizzazione di straordinari eventi culturali che si sono svolti nella nostra città dal 4 all'8 ottobre.
  Venerdì  6  alle ore 10 presso i locali di via Carducci, confiscati alla mafia ed affidati al  Liceo   Galileo Galilei dall' USR Sicilia, gli  alunni  delle classi V F e V M , coordinati  dalle prof.sse Claudia Stassi, Luciana Lupo ed Elena Di Liberto , hanno  avuto il privilegio  di dialogare con Davide Camarrone e lo scrittore italo - siriano Shady Hamadi sui temi del fondamentalismo islamico , della guerra siriana e della letteratura come strumento di conoscenza di sè  e del mondo che ci circonda.
La diretta Facebook dell'incontro è stata curata  da Radio 100 Passi con il supporto tecnico degli studenti del gruppo Webradio , guidati  dal presidente del Circolo di musica e cultura Danilo Sulis .
Grande plauso espresso dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Rosa Maria Rizzo.

  

        

       

Conclusa la prima parte

del gemellaggio con

L'Uzupis Gymnasyum di Vilnius

 

 

Ricordando Mauro Rostagno

 

Conosci la nostra scuola?

 

Elena Lupo, vincitrice del Concorso
“Racconti di Teatro XVIII edizione”


Vai all'inizio della pagina